Perdita uditiva e acufene

Come funziona l’udito:

L’orecchio è un organo straordinario e incredibilmente abile che svolge il compito meraviglioso e molto complesso dell’udito. Può distinguere tra 7.000 tonalità differenti e permette al cervello di localizzare le fonti sonore.

Perdita di udito:

La perdita di udito in genere si sviluppa lentamente nel corso di molti anni e gli effetti si manifestano in modo graduale. Questo rende difficile per le persone colpite riconoscere che in realtà soffrono di problemi di udito. Parenti, amici o colleghi sono spesso i primi a realizzare che qualcosa non va.
In ogni caso, esistono dei chiari segnali che dimostrano che il vostro udito non è ottimale come dovrebbe. Forse trovate difficile capire chiaramente le conversazioni telefoniche? La vostra famiglia si lamenta per il volume troppo alto quando ascoltate la radio o la televisione? Fate fatica a seguire il filo di una conversazione al ristorante o quando è presente molto rumore nella strada attorno a voi? Vi sentite spesso stanchi dopo le feste in famiglia poiché ascoltare rappresenta uno sforzo? Riuscite a sentire meglio se avete la possibilità di osservare il vostro interlocutore?
Si tratta di segnali tipici di una diminuzione della capacità uditiva. Ma non vi preoccupate, la perdita di udito non è un qualcosa da sopportare semplicemente. Potete e dovreste fare qualcosa al riguardo.
Molte persone trovano difficile venire a patti con l’idea di dover indossare apparecchi acustici. Rimandano la decisione e prendono l’iniziativa solo quando i problemi associati alla perdita uditiva diventano troppo per loro.

Agite subito:

Solo quando l’udito inizia a deteriorarsi notevolmente ci rendiamo davvero conto di quanto sia importante essere in grado di ascoltare bene nella vita di tutti i giorni. E quanto ci perdiamo quando non sentiamo più bene.
Perché agire il prima possibile?
Normalmente la perdita di udito rappresenta un processo che impiega diversi anni- così graduale che spesso non riconosciamo immediatamente i suoi effetti negativi nelle nostre vite.
Problemi di comunicazione con la famiglia, amici e colleghi possono portare ad uno stato di irritabilità, stress, isolamento e persino depressione.
Quanto prima ci adattiamo in modo adeguato agli apparecchi acustici meglio è, anche se si tratta di un problema lieve.
Quando sentirete di nuovo bene grazie agli apparecchi acustici, il cervello sarà stimolato e verrà mantenuta la vitalità mentale.
La qualità di vita è migliorata, con conseguente comunicazione interpersonale senza restrizioni ed interazione sociale.
Essere in grado di sentire bene nuovamente ha molti effetti positivi. I contatti sociali, così come il benessere fisico e mentale, aumentano in modo considerevole.
Apritevi alle vostre nuove esperienze uditive. Migliorerà la qualità della vostra vita.

I nostri prodotti:

Lavoriamo con strumentazione e apparecchi di ultima generazione, per offrire la migliore esperienza e comfort.